Crea sito

Poesie 2

Poesie 2

Al tramonto

Ridente e felice
Sulla spiaggia d’estate
Un’anima innocente
È stata destata.
Per più di un minuto
una forza potente
dal suo cuore
la felicità ha spento.
Mentre cala la sera
due lacrime tristi
sulle guance fresche
si sono già viste.
Chissà se verrà
il nuovo giorno d’estate
ed allora l’infelicità
dovrà essere spenta di già.

Autore Maria Rosa Malizia

Il cigno del lago maggiore

Passeggiavamo al lago

 e lì c’eri tu.

Col collo allungato

Prendevi dei pezzettini di pane

Lanciati da bambini innocenti.

Ammiravano la tua flessibile,

Sinuosa e signorile andatura.

Come il re e il principe del lago

tu  navigavi lentamente

incurante di tutto ciò che ti stava intorno.

Il sole brillava e la sua luce

Illuminava di bianco le tue piume,

di arancione il becco,

Mentre gli occhi si tingevano di nero.

Come il pennello di un artista

La tua figura veniva delineata e

 proseguiva

 anche in lontananza

Con lo sguardo rivolto

all’infinito orizzonte.

 

Autore Maria Rosa Malizia

UOMINI IN GIRO

UOMINI IN GIRO 

(8-1-77)

Idee confuse

pensieri sbagliati,

hanno solo il ricordo

di averlo osservato.

Non sanno chi sono

ma sanno che vanno

in cerca di qualcosa

che ancora non hanno.

Un dì troveranno

quello che non hanno:

la moglie o il marito

non sarà un inganno.

Ma poi torneranno

e diranno:

No!!! No!!!

che stolti!

Così passeranno la vita

in cerca di qualcosa

che ancora non hanno.

Prof.ssa Maria Rosa Malizia

FILI

FILI

La vita di ogni uomo

è formata da tanti fili,

fili che si attraggono,

fili che si respingono

fili che costruiscono una storia.

La tua VITA!

Quanti fili ci vogliono

per fare una storia,

ma ognuno di essi

è indispensabile.

autore Maria Rosa Malizia