Crea sito

Supponiamo adesso di voler accendere 6 diodi led in sequenza.

Nel nostro caso prendiamo 6 diodi led e li mettiamo in sequenza come se fossero due semafori.

Li disponiamo con i colori rosso1, giallo1, verde1 per il primo semaforo e rosso2, giallo2, verde2 per il secondo semaforo.

Utilizziamo come pin di OUTPUT per collegare i diodi led i pin dal 13 al pin 8.

In questo modo all'interno della funzione

void setup()

con l'istruzione

pinMode(numero_pin,OUTPUT);

definiamo che quel pin è un'uscita, mentre con l'istruzione

pinMode(numero_pin,INPUT);

indichiamo che quel pin è un ingresso.

Per iniziare il ciclo inseriamo anche la funzione

void loop()

e al suo interno utilizziamo l'istruzione

digitalWrite (numero_pin,HIGH);

per accendere il led corrispondente al numero pin inserito mentre con l'istruzione

digitalWrite(numer_pin,LOW);

per spegnerlo.

Il software completo è il seguente:

 ESCAPE='HTML'

Il circuito del semaforo è il seguente

Schema elettrico di 2 semafori in sequenza con Arduino 2560

Led con accensione tramite pulsante

Semaforo con pulsante per chiamata dei pedoni

Sistema di controllo di un incrocio con Arduino UNO

Modifichiamo adesso il Sistema di controllo precedente e vediamo come realizzare un sistema di controllo che regoli il flusso delle macchine che transitano in un incrocio.

Naturalmente non è veramente utilizzabile nella realtà, in quanto non tiene conto che nell'arco della giornata ci può essere più o meno traffico; non tiene conto di eventuali pedoni che mofichino l'accensione dei semafori quando loro devano attraversare l'incrocio. A livello didattico è certamente un buon compromesso, e  simula perfettamente un suo eventuale utilizzo nel caso reale.

COMPONENTI:

- 4 diodi led rossi,

- 4 diodi led gialli,

- 4 diodi led verdi  

- 12 resistenze di limitazione da 220 Ohm e naturalmente il nostro

- Arduino uno.

Lo schema elettrico, tratto dal sito Elettronics HUB, è il seguente.

Per inviare commenti o opinioni su questi circuiti,

oppure per comunicare errori trovati nei files e nel sito,

scrivi una e-mail utilizzando il box sottostante.